Chiropratica e lombosciatalgia

La lombosciatalgia è un problema che viene trattato regolarmente con la Chiropratica.

La lombosciatalgia è caratterizzata da un dolore che nasce nella regione lombare e giunge fino al gluteo e in basso verso la gamba. Il dolore alla gamba tende a localizzarsi dietro alla coscia, dando la sensazione di qualcosa che tira. Inoltre, sul lato del polpaccio, si avverte un dolore simile al morso di un cane. Infine può irradiarsi sopra o sotto i piedi.

Il dolore può variare in intensità e frequenza.

La lombosciatalgia è causata dalla compressione di un nervo. La compressione, a sua volta, può essere causata da una sublussazione (un disallineamento della vertebra), da un’ernia al disco, da una protusione o da un’infiammazione.

Una diagnosi è fondamentale per determinare se vi è una lombosciatalgia e perché. Per fare questo, eseguiamo nel nostro studio una valutazione fisica e neurologica, controlliamo raggi X e risonanze magnetiche, tenendo in considerazione anche la storia del paziente.

Il trattamento chiropratico è estremamente efficace per la lombosciatalgia. È un approccio conservativo che non prevede l’uso di medicinali o di chirurgia.