Il mio piano d’azione

Di recente il mio allenatore di nuoto mi ha chiesto cosa faccio per mantenermi in forma: ha notato che la mia prestazione atletica stava migliorando e che avevo una maggiore resistenza (più fiato durante l’allenamento, per dirla in parole povere). Mi ha chiesto di mettere per iscritto una specie di scaletta.

L’ho fatto stamattina e voglio condividerlo con voi. Ecco qui di seguito il mio piano d’azione quotidiano:

“Aumentiamo l’ossigeno alcalinizzando il corpo, aumentiamo il flusso di sangue e otteniamo maggiore trasporto di ossigeno attraverso l’emoglobina. Come lo facciamo?

  1. Siamo fatti d’acqua per il 70%. Il metodo più veloce per alcalinizzare il nostro corpo è cambiare l’acqua. Dobbiamo bere 3-4 litri di acqua alcalina al giorno. Io aggiungo delle gocce alcaline all’acqua, che raggiunge così pH 9,5.
  2. Costruiamo sangue nuovo e nuova emoglobina. L’emoglobina è il trasportatore dell’ossigeno. La clorofilla è composta da molecole uguali a quelle dell’emoglobina. Io uso l’erba di grano o la clorella quotidianamente. Sono anche molto ricche di minerali e alcalinizzano il corpo.
  3. Aumentiamo il flusso di sangue. Nel 1998 il Premio Nobel per la medicina è stato vinto per la ricerca sull’Ossido Nitrico. L’Ossido Nitrico viene prodotto dall’endotelio, il rivestimento interno delle arterie. L’Ossido Nitrico produce una naturale vasodilatazione (maggior flusso di sangue). C’è un amminoacido direttamente responsabile di questo meccanismo, la L-Arginina. Io ho scoperto e uso l’integratore migliore che sono riuscito a trovare sul mercato il ProArgi9+. Il benefici che da la L-Arginina sono tanti: rigenera le cellule dell’endotelio, in modo che possa svolgere la sua funzione centrale per la salute del sistema cardiovascolare; abbassa la pressione del sangue; elimina le placche di colesterolo aiutando a prevenire tutti i problemi di salute legati all’arteriosclerosi. La L-Arginina stimola anche l’ormone della crescita, molto importante per aiutare le regioni muscolari dopo l’allenamento e per mantenere la salute dei muscoli in età avanzata, dato che la produzione naturale dell’ormone della crescita tende a diminuire con l’età.
  4. Uso una sauna ad infrarossi per aumentare il flusso del sangue e disintossicare l’organismo. Ne ho messa una nello studio chiropratico, sia per uso personale che per i pazienti.
  5. Per ultimo, ma non meno importante, mi sottopongo regolarmente a degli aggiustamenti chiropratici per migliorare le prestazioni fisiche e aumentare il livello di salute.

Se sei interessato posso anche spiegarti come rafforzare il sistema immunitario, la capacità di adattamento dell’organismo e la capacità di affrontare gli stress chimici, fisici ed emotivi.”

Non mi stanco di ripeterlo: pratico quello che predico!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *