Metalli Pesanti: come disintossicarsi efficacemente

In primo piano

I metalli pesanti sono un pericolo per la nostra salute e oggi siamo molto più esposti a queste sostanze tossiche di quanto non lo fossimo, ad esempio, 100 anni fa. La ricerca è ormai d’accordo nel collegare alcune malattie croniche al lento accumulo di metalli pesanti: cancro e Alzheimer ne sono solo un esempio. Le tossine si accumulano nei grassi, quindi alcuni organi come il cervello, vengono colpiti particolarmente. Anche se l’elenco non è univoco, quando si parla di inquinamento da metalli pesanti, ci si riferisce normalmente solo ad alcuni di questi elementi, i maggiori responsabili dei danni ambientali, ossia: il mercurio, il cadmio,il cromo e il piombo e l’alluminio.

Alcuni dei miei pazienti, in questo periodo mi hanno spesso chiesto, come si fa a capire se i metalli pesanti si sono accumulati nel nostro corpo. Si possono effettuare degli esami del sangue specifici ma io trovo che non sia utile. Purtroppo, tutti siamo esposti ai metalli pesanti: l’inquinamento dell’aria e dell’acqua, l’uso di pesticidi, scorrette abitudini alimentari, l’utilizzo di prodotti per la pulizia della casa e della persona (deodoranti e prodotti per il make up) sono alcuni semplici esempi riscontrabili nella vita quotidiana di tutti noi. Metalli pesanti come il mercurio si trovano in alcuni tipi di vaccini, come quello antinfluenzale e quello per l’Epatite B. Che fare allora? Se non riusciamo ad evitare alcuni di questi fattori inquinanti, quello che possiamo fare è cercare un metodo di depurazione dell’organismo pratico e semplice da realizzare.

Oggi esiste un protocollo molto serio ed efficace, elaborato dal Dr Yu, secondo cui un ottimo e completo metodo di disintossicazione consiste nel coniugare quattro semplici punti: assumere Niacina (Vitamina B3); dopo 20 minuti eseguire esercizio fisico per 20 minuti, sottoporsi ad una seduta di sauna ad infrarossi, assumere carbone vegetale o zeolite. Secondo questo protocollo, la procedura dovrebbe essere eseguita due volte alla settimana.

Se siete interessati, possiamo approfondire insieme la corretta realizzazione di queste procedure per disintossicarsi dai metalli pesanti . La soluzione migliore ovviamente è di eseguire tutti i punti in un’unica soluzione. Questa è la ragione per cui ho deciso di introdurre la sauna ad infrarossi nello Studio chiropratico. Effettuare delle sedute di sauna ad infrarossi è un buon inizio e d un ottimo aiuto se volete disintossicarvi da tossine e metalli pesanti.