I benefici di una sauna a raggi infrarossi

In primo piano

I benefici di una sauna sono davvero tanti. In primo luogo, si prova una sensazione di piacere generico dovuto alle endorfine che vengono liberate attraverso il calore; per questo si tratta di un’esperienza gradevole e rilassante.

La sauna ad infrarossi, nel nostro caso, si distingue sotto diversi aspetti, dalla tradizionale sauna finlandese o dal bagno turco poiché i raggi infrarossi riscaldano direttamente il corpo senza riscaldare tanto l’aria. Il calore penetra più a fondo mentre non si avverte il fastidio di temperature molto elevate. La sauna si può fare anche tenendo la porta aperta e si avverte più o meno la stessa sensazione dell’esposizione ai raggi solari.

Oltre alla sensazione di piacere, questo tipo di sauna offre grandi vantaggi per la nostra salute, tanto che oggi viene utilizzata per alcuni protocolli di terapia. Il principale motivo di interesse, dal mio punto di vista, è la disintossicazione dai metalli pesanti attraverso la sudorazione. Ma diversi studi dimostrano che la sauna ad infrarossi offre diverso benefici per il sistema cardiovascolare (pressione alta, problemi cardiaci), per la respirazione (problemi polmonari, bronchite, asma), per migliorare la mobilità articolare e diminuire i dolori diffusi e le infiammazioni, per migliorare l’equilibrio ormonale.

Non da ultimo, la sauna ad infrarossi offre diversi vantaggi di tipo estetico: migliora l’aspetto della pelle purificandola, migliora l’aspetto dei capelli, aiuta a dimagrire e ad eliminare la cellulite (si bruciano diverse calorie grazie all’abbondante sudorazione).

Allora, che ne dite, vale la pena provare?