Trattare l’ernia al disco con la chiropratica

Trattamento chiropratico ernia al disco L’ernia al disco è uno dei problemi più frequenti per cui i pazienti si presentano nel nostro studio chiropratico. Se si tratta di un’ernia sintomatica, i pazienti provano dolori intensi. Lo sottolineo perché, in realtà, in tanti hanno un’ernia senza avere alcun problema o sintomo.

La chiropratica è una delle soluzioni più efficaci per riuscire ad arrivare ad un punto in cui l’ernia non causa dolore.

L’ernia al disco può causare dolore nella parte del corpo in cui si presenta. In effetti, urta i nervi che passano in quel punto della colonna vertebrale causando dolore nella regione associata. Se si tratta di un’ernia cervicale può causare brachialgia, mal di testa, sbandamenti, offuscamento, abbassamento delle difese immunitarie o tachicardia. Se si trova nella regione lombare, causa dolore nella gamba (sciatica).

Come già sapete un’ernia che tocca un nervo non causa solo dolore ma può provocare problemi di salute. Stiamo parlando dei nervi che dal cervello e attraverso la colonna vanno fino ai nostri organi. Se questi nervi vengono “pizzicati”, gli organi interni potrebbero non funzionare correttamente e causare problemi di salute. Questo fenomeno abbassa, inoltre, la capacità del nostro corpo di AUTOGUARIRSI.

Come già detto, la chiropratica è un’ottima soluzione per la vostra ernia al disco per diverse ragioni: non usiamo medicinali, non ci sono effetti collaterali, andiamo alla radice del problema, ricerchiamo le cause e non ci fermiamo solo al sintomo.

Attenzione: non tutte le ernie al disco possono essere trattate.

Valutiamo attentamente ogni singolo caso specifico per determinare se un aggiustamento chiropratico può essere d’aiuto.

Ti è stata diagnosticata un’ernia al disco? Vieni a trovarci per valutare se gli aggiustamenti chiropratici possono aiutarti.