Trattare la sindrome del tunnel carpale con la chiropratica

Oggi, la sindrome del tunnel carpale è un problema molto diffuso e molto debilitante poichè causa dolore e insensibilità nelle mani e nelle dita. In genere, l’indice il medio e l’anulare sono insensibili. L’indice e il pollice sono molto deboli. Il dolore spesso è così intenso che sveglia durante la notte. La sindrome del tunnel carpale consiste in un blocco del nervo mediano. Può essere causato da movimenti ripetitivi con le mani svolti a casa o al lavoro. Si tende a considerarla una sindrome dovuta all’usura.

Un paziente che ha problemi di cervicale a volte può presentare gli stessi sintomi del tunnel carpale classico. Questo perchè i nervi della mano passano per la regione cervicale. Un nervo sublussato nella zona cervicale (cervicobrachialgia) causa insensibilità e dolore nelle mani. Per questa ragione è molto impotante che venga effettuata una diagnosi accurata e corretta. Ci sono anche casi in cui il paziente presenta entrambi i problemi, cervicale e sindrome del tunnel carpale.

Ho visto ottimi risultati nel trattamento dei nervi cervicali con gli aggiustamenti chiropratici e questo ha diminuito i problemi dovuti al tunnel carpale nella mano.

In caso di tunnel carpale, è fondamentale che il paziente risalga alla causa esatta del suo problema. Se non cambiamo le azioni che lo causano, il problema ritornerà.