Trattare l’osteoporosi con la chiropratica

L’osteoporosi è una condizione che diventa sempre più diffusa. È caratterizzata da una diminuzione della densità dell’osso e, di conseguenza, da un elevato rischio di fratture. Un alto livello di osteoporosi può causare fratture spinali spontanee. Nella maggior parte dei casi, i pazienti affetti da osteoporosi sono a rischio di fratture in seguito a traumi come le cadute. In genere questi pazienti fratturano la testa del femore.

Le cause dell’osteoporosi sono prevalentemente due. In primo luogo si risconta un aumento dell’osteoporosi con la menopausa nelle donne. In secondo luogo, l’osteoporosi aumenta a causa di un alto livello di acidità nell’organismo dovuto ad un’alimentazione troppo acida.

Con la menopausa si verifica uno squilibrio ormonale che causa la predita della massa ossea. Con una dieta acida (considerando anche l’acqua) i minerali alcalini presenti nell’organismo (Calcio, Manganese, Magnesio, K, Sodio) vengono utilizzati per neutralizzare l’acidità del sangue. Tra questi, il principale è il calcio che viene sottratto alle ossa.

In base a queste considerazioni, possiamo dire che per prevenire o invertire l’osteoporosi bisogna effettuare dei cambiamenti nello stile di vita.

La prima cosa da fare è quella di bere minimo due litri di acqua alcalina al giorno. Ricordiamo che il nostro corpo è composto da più del 70% di acqua. Utilizzare acqua alcalina (basica) aiuta il corpo ad alcalinizzare, non solo il sangue, ma anche i tessuti e gli organi.

Il secondo cambiamento fondamentale è quello di fare esercizio fisico. È dimostrato che l’esercizio aiuta ad aumentare la massa ossea.

Il terzo fattore da considerare è quello di verificare il proprio livello di vitamina D. La Vitamina D aiuta la struttura delle ossa e rinforza il nostro sistema immunitario. Un buon metodo per aumentare il livello di Vitamina D è una regolare esposizione alla luce solare. Durante l’inverno, si possono assumere degli integratori di Vitamina D.

I pazienti con osteoporosi possono essere trattati da un chiropratico. In questi casi usiamo tecniche meno invasive poichè un paziente con osteoporosi severa non può essere trattato con tecniche invesive. In questi anni, molti pazienti con osteoporosi sono stati aggiustati nel nostro studio.

Se non sei sicuro di avere l’osteoporosi, l’esame necessario è la densometria ossea. Contatta l tuo medico curante e chiedi se è necessaria.